Translation in process
We're updating the page. There might be some translation errors. Sorry about that ;-)

Pesci pagliaccio

Informazioni generali

I Pesci Pagliaccio sono probabilmente i pesci di acqua salata più conosciuti, anche grazie al film d'animazione "Alla ricerca di Nemo" in cui sono protagonisti principali. Per quale motivo i Pesci Pagliaccio sono così amati?
Probabilmente grazie ai loro colori sgargianti, la facilità di allevamento e la famosa simbiosi con gli anemoni che piace al punto di renderlo famoso anche tra i non acquariofili.

Il rapporto simbiontico con gli anemoni è in effetti molto interessante. Questi ultimi possiedono tentacoli molto urticanti che danneggiano la maggior parte dei pesci e dei coralli provocando ferite ed irritazioni della mucosa. Per questo motivo quasi tutti i pesci se ne tengono alla larga, ma non i Pesci Pagliaccio ai quali la cosa non sembra importare, anche se non tutti gli anemoni vengono accettati da tutti i Pesci Pagliaccio. Ogni specie ha infatti i propri anemoni preferiti.I particolari sulle sibiosi tra le varie specie potete trovarli nelle sezioni dedicate agli anemoni. Si può inoltre instaurare un rapporto simbiontico anche con coralli a polipo largo (LPS) o coralli molli nel caso non fossero disponibili anemoni anche se volendoli allevare bisognerebbe mettergli a disposizione un anemone a loro gradito!

Dal momento che i Pesci Pagliaccio non sono buoni nuotatori sfruttano la protezione data dall'anemone, in particolare la simbiosi sembra funzionare in questa maniera:
i Pesci Pagliaccio oltre a ricevere protezione dall'anemone lo proteggono a loro volta dagli attacchi di grossi pesci dal momento che rientrano nei piani alimentari di questi. Esistono studi scientifici che dimostrano che gli anemoni senza la presenza dei Pesci Pagliaccio vengono maggiormente danneggiati ed in seguito mangiati per esempio dai Pesci Farfalla. Tempo fa si pensava anche che i Pesci Pagliaccio nutrissero anche il loro anemone ma questo è stato dimostrato non essere vero, pertanto la simbiosi si basa esclusivamente sulla protezione reciproca.

I Pesci pagliaccio vivono nelle barriere coralline dell'indopacifico a profondità fino a circa venti metri. I più comuni soon sicuramente gli appartenenti al gruppo dei clarkii.
Sono sicuramente i pesci marini commerciati ed allevati da più tempo da parte degli hobbisti.

La riproduzione avviene deponendo le uova vicino al piede dell'anemone. Il piccolo maschio (l'animale più grosso e dominante è sempre la femmina) pulisce il substrato di deposizione dopodichè la femmina depone le uova (circa 250) che dopo essere state fecondate vengono accudite dal maschio che le ossigena con le pinne pettorali. La schiusa avviene dopo circa 7 giorni.

Amphiprion

Premnas

Zuchtformen