Translation in process
We're updating the page. There might be some translation errors. Sorry about that ;-)

Coralli duri LPS

Informazioni generali

I coralli LPS sono sempre della categoria dei coralli duri, e appartengono all'ordine delle Sclerattinie. I coralli LPS si distinguono dagli altri tipi di coralli per via del loro scheletro o base calcarea. Così come i coralli SPS, anche gli LPS esigono eccellenti condizioni dell'acqua, un'adeguata illuminazione e molto spazio all'interno dell'acquario di barriera.
Anche i coralli LPS utilizzano cellule urticanti (nematocisti) per tenere lontani i predatori e per difendere il loro spazio vitale da altre specie di coralli.Alcune specie di coralli LPS posseggono tentacoli che si allungano di decine di centimetri durante la notte. Questi tentacoli colpiscono i coralli vicini causando seri danni in alcune specie. Durante le operazioni di pulizia dell'acquario, evitare il contatto con gli lps. Molti acquariofili sono stati soggetti a reazioni allergiche causate dalla puntura di questi tentacoli. Evitare inoltre di maneggiare gli LPS prendendoli per i polipi; questo può provocare seri danni all'animale. I coralli duri si riproducono sia in maniera sessuata, emettendo uova e sperma nell'acqua, sia in maniera asessuata per gemmazione dalla colonia madre. Il sistema più comune di riprodione in acquario è la gemmazione.
La maggior parte dei coralli LPS ottengono nutrimento dalle alghe simbionti (zooxanthelle) che vivono al loro interno. Coralli e alghe hanno una rapporto molto speciale. I coralli ricevono nutrimento e ossigeno dalle alghe, mentre le alghe ricevano anidride carbonica e nutrimento dai coralli.I coralli duri traggono beneficio dalla somministrazione periodica di integratori come Calcio e Stronzio che servono a far crescere e mantenere in salute l'animale.

Acanthastrea

Africana

Agaricia

Alveopora

Anomastraea

Astrangia

Astrea

Astreopora

Astroides

Australogyra

Australomussa

Balanophyllia

Balanopsammia

Barabattoia

Bernardpora

Blastomussa

Boninastrea

Cantharellus

Caryophyllia

Catalaphyllia

Caulastraea

Cladocora

Cladopsammia

Coelastrea

Coeloseris

Coenocyathus

Colpophyllia

Coscinaraea

Craterastrea

Ctenactis

Ctenella

Culicia

Cycloseris

Cynarina

Cyphastrea

Dendrogyra

Dendrophyllia

Desmophyllum

Diaseris

Dichocoenia

Diploastrea

Diploria

Duncanopsammia

Echinomorpha

Echinophyllia

Echinopora

Eguchipsammia

Erythrastrea

Euphyllia

Eusmilia

Favia

Favites

Fungia

Galaxea

Gardineroseris

Goniastrea

Goniopora

Gyrosmilia

Halomitra

Heliofungia

Helioseris

Herpolitha

Heterocyathus

Heteropsammia

Homophyllia

Hoplangia

Horastrea

Hydnophora

Isophyllia

Leptastrea

Leptopsammia

Leptoria

Leptoseris

Lithophyllon

Lobactis

Lobophyllia

Lophelia

Madracis

Manicina

Meandrina

Merulina

Micromussa

Montastrea

Moseleya

Mussa

Mussismilia

Mycedium

Mycetophyllia

Nemenzophyllia

Orbicella

Oulastrea

Oulophyllia

Oxypora

Pachyseris

Paracyathus

Paramontastraea

Parascolymia

Parasimplastrea

Pavona

Pectinia

Phyllangia

Physogyra

Platygyra

Plerogyra

Plesiastrea

Pleuractis

Podabacia

Polycyathus

Polyphyllia

Poritipora

Pourtalosmilia

Pseudosiderastrea

Rhizopsammia

Rhizosmilia

Rhizotrochus

Rhizpsammia

Sandalolitha

Scapophyllia

Schizoculina

Sclerophyllia

Scolymia

Siderastrea

Simplastrea

Sinuorota

Solenastrea

Solenosmilia

Stephanocoenia

Stylaraea

Stylocoeniella

Symphyllia

Thalamophyllia

Trachyphyllia

Truncatoflabellum

Tubastraea

Turbinaria

Vaughanella

Zoopilus